venerdì 25 luglio 2008

Nuovo punto ristoro


Attenzione segnalazione importante, sulla terz'ultima curva in asfalto
salendo prima del Beria Grande sono maturate le prugne gialle.
All'ora di pranzo si possono prendere direttamente dall'erba
sottostante a temperatura "frutta cotta", come da testimonianza.
Si consiglia di consumare questi meravigliosi frutti della natura
al secondo passaggio per ripartire di slancio rifocillati,
come potete vedere nella seconda immagine.

PS. I polpacci non sono un effetto del consumo di prugne, purtroppo.

4 commenti:

dadhco ha detto...

l'omino nella foto è conosciuto come grande amante delle prugne, secondo me i polpacci sono conseguenza delle continue "spinte" verso la pianta per effettuare la raccolta.

francemtb ha detto...

Veramente lui è un appassionato della
prugna...

grizzlymtb ha detto...

la brigna l'è sempre sempre la brigna olè!!
Lo cantavano anche i Farinej

grizzlymtb ha detto...

la brigna l'è sempre sempre la brigna olè!!
Lo cantavano anche i Farinej